Attrezzature Pizzeria 1

Attrezzi da lavoro del pizzaiolo: Quali sono

Gli attrezzi che un pizzaiolo quotidianamente porta con se al lavoro, non sono molto ingombranti, rispetto a tanti altri lavori, vedi l’idraulico, costretto a girare con un furgone, il pizzaiolo potrebbe metterli tutti in una valigetta.

Attrezzi da lavoro del pizzaiolo: Quali sono
valigettaprofessionale_500La valigetta attrezzi

La cosa più ingombrante che ogni pizzaiolo porta con se al lavoro, è sicuramente il bagaglio di conoscenze tecniche che riguardano le materie prime, i vari ingredienti che sono necessari per fare un impasto di qualità, i processi di trasformazione degli alimenti, il sapersi destreggiare con i diversi tipi di forno e gestire la giusta cottura della pizza.

Oltre alle conoscenze tecniche, il pizzaiolo necessita di alcuni attrezzi indispensabili per preparare, infornare e sfornare la pizza.

forno-300x200

Il forno a legna

Il forno: E’ preferibile lavorare con un forno a legna, ma si riescono a produrre delle ottime pizze anche con un forno elettrico o a gas. Il forno dovrebbe essere disposto di fianco e non alle spalle del pizzaiolo per evitare di doversi girare in continuazione per controllare il grado di cottura delle pizze.

alare poggia legna
Il cavalletto del forno a legna

Cavalletto: Per lavorare con il forno a legna, è indispensabile il cavalletto. Questo utilissimo attrezzo, aiuta a tenere la legna sollevata in modo che la fiamma abbia maggiore ossigeno, bruci meglio, ma soprattutto che produca meno fumi.

Impastatrice a spirale:
Impiegata in tutti i laboratori di pizzerie, panifici e pasticcerie, Questo tipo di impastatrice soddisfa pienamente i requisiti richiesti dall’HACCP. Ha un cilindro/vasca in acciaio che ruota sul proprio asse nella quale vengono introdotti gli ingredienti per l’impasto.
PZ2600TN38 e PZ2600TN33

Banco da lavoro: Il banco da lavoro, comunemente chiamato anche stenditoio, deve essere rigorosamente in marmo, posto ad un altezza di circa 90 cm da terra. Su di esso andranno posizionati i dischi di pasta che saranno poi conditi e infornati.

Banco refrigerato: Richiesto dalle normative igeniche, il banco refrigerato composto da vaschette in acciaio inox facilmente lavabili, dove vengono conservati alla temperatura di +3 gradi tutti gli ingredienti per la preparazione della pizza.

Pala da pizza per infornare: Prima delle recenti normative igieniche sanitarie questo attrezzo era fatto di legno, adesso è stato migliorato e sostituito dall’alluminio.

Palino: Il palino tondo è lo strumento con il quale il pizzaiolo gira la pizza in forno per dargli una cottura uniforme e con esso sforna le pizze. Solitamente ha dei fori di vario diametro sulla sua superficie per permettere alla eventuale farina ancora attaccata alla base della pizza di cadere prima di essere impiattata.

Spatola: In acciaio inox o in plastica, questo attrezzo è indispensabile per prelevare le palline gia lievitate negli appositi contenitori per poi poterle spianare.

Cassetti per la lievitazione: Secondo le attuali normative, i cassetti per la lievitazione devono essere in plastica per alimenti e non più in legno.

Oltre a queste cose importanti che abbiamo elencato, ci sono altri piccoli attrezzi che vengono usati dal pizzaiolo: Oliera in acciaio inox, il taglia pizza, il tagliere, e la spazzola per la pulizia del forno.